Dalla Regione In evidenza Notizie

L’Arcivescovo Cesare Nosiglia a favore delle nostre scuole Secondarie di I e II grado

Teresio Fraire, il rappresentante della scuola presso la Diocesi di Torino, ci informa che anche quest’anno il nostro Arcivescovo, che ringraziamo sentitamente, conferma il contributo per il Bando di solidarietà per le scuole cattoliche secondarie di I e II grado che ritengono di effettuare delle riduzioni sulla retta a vantaggio delle famiglie bisognose.

  • La riduzione segnalata alla diocesi dovrà tenere conto del contributo regionale. Quindi se su una retta di 3500 euro annui, la famiglia paga 1000 euro e il voucher assegnato è di 1500 euro, la riduzione effettiva da segnalare alla diocesi sarà di 1000 euro.
  • Verrà procrastinata la scadenza di consegna della documentazione alla diocesi oltre il 30 giugno se a quella data le scuole non saranno ancora in grado di verificare l’assegnazione dei singoli voucher (che saranno versati in seguito); comunque seguiamo l’evolversi della situazione e informeremo in caso di slittamento della data di consegna che resta per ora fissata al 30 giugno.
  • Vista l’esperienza degli anni scorsi, ricorda che la retta da indicare comprende anche il pre/doposcuola quotidiano di un alunno tipo che lo frequenta (prescindendo da chi fa la domanda di contributo). Questo per avere un criterio uniforme per tutti, dato che varie scuole includono il pre/doposcuola nella retta stessa, che comprende anche l’iscrizione e il riscaldamento, oltre alla frequenza.
  • Hanno tolto dall’allegato 2 la colonna riguardante il “merito scolastico” (condotta, impegno, profitto) che viene lasciato alla valutazione discrezionale di ogni scuola.
  • Infine si ricorda che è sufficiente inviare via mail a Teresio Fraire (teresio.fraire@salesianipiemonte.itl’allegato 2 e di seguito (unico file) le domande firmate delle famiglie.

Scarica il Bando della Diocesi in formato .DOC

Scarica il Prospetto All. 2 in formato DOC

Leave a Comment