Buone Pratiche In evidenza Notizie

La lettera di convocazione di Padre Vitangelo Denora alle scuole a conclusione dei gruppi di lavoro avviati in quest’anno scolastico

Carissime scuole della Fidae Piemonte e Val d’Aosta,

a conclusione dei gruppi di lavoro e cantieri attivati durante quest’anno scolastico c’eravamo riproposti un bel Convegno in cui condividere le buone pratiche della scuola piemontese e valdostana “in modo da rafforzare la rete delle nostre scuole e in modo anche da poter rendere visibile a un pubblico più ampio il contributo delle nostre scuole al mondo culturale ed educativo delle nostre regioni”. Avendo però sentito il Consiglio e i responsabili dei vari gruppi (o cantieri) e desiderando tutti un evento davvero significativo per le nostre Regioni, abbiamo insieme pensato di rimandare al mese di settembre/ottobre questa occasione più pubblica.

Pensiamo però che sia molto utile vederci comunque alla fine di questo anno scolastico, sebbene coinvolgendo solo le nostre scuole, per vari aggiornamenti. In particolare credo che siamo chiamati ad assumere con responsabilità quanto la legge ci chiede in termini di insegnanti di religione. Per questo sarà con noi Don Roberto Gottardo, Direttore dell’Ufficio Scuola della Diocesi di Torino, che potrà accompagnarci nella soluzione delle questioni sospese. Sarà anche una bella occasione per averlo tra noi e per dialogare con lui su altri temi relativi alla proposta delle nostre scuole cattoliche.

Ci riuniamo allora il 26 maggio alle ore 15 al Sociale in Corso Siracusa 10 con il seguente odg.:

  1. Iniziative della Fidae Nazionale e della Fidae Piemonte e Val D’Aosta
  2. L’insegnamento della religione in vista dell’adempimento legislativo
  3. Aggiornamento delle attività dei cantieri (ogni capogruppo è chiamato a intervenire per un tempo di 5 minuti)
  4. Organizzazione del Convegno di Settembre/Ottobre
  5. Informazioni e partecipazione alla Settimana della scuola della Diocesi
  6. Il sito della Fidae regionale e la comunicazione

Per chi non ha partecipato ricordo che i cantieri attivati sono stati:

  1. Una scuola dell’accoglienza e dell’ inclusione…. con particolare riferimento a BES, DSA e Sostegno
  2. Didattica per competenze, analisi disciplinare e curriculum
  3. Tecnologie, Innovazione e Didattica
  4. Formazione iniziale ed in servizio dei docenti
  5. Il futuro delle scuola paritarie
  6. La progettazione per Rete e la governance delle nostre scuole

Non sono stati invece attivati:

  1. Alternanza scuola lavoro
  2. La proposta pastorale nelle nostre scuole

In attesa di vedervi, vi saluto con cordialità, affidando al Signore questo tempo di fine anno scolastico, tempo denso di impegni ma anche tempo di raccolta di frutti per i nostri studenti e le nostre scuole.

Leave a Comment