Dalla Regione In evidenza Notizie

Ancora una volta discriminati dallo Stato che invece dovrebbe premiare il nostro lavoro

Anche il Presidente FIDAE del Piemonte e della Valle d’Aosta, Prof. Piero Cattaneo, esprime le sue preoccupazioni dopo le dichiarazioni del nuovo Ministro della Pubblica Istruzione Lorenzo Fioramonti, del Movimento Cinque Stelle.

Dapprima le affermazioni a favore di una scuola laica e priva di simboli religiosi in classe, poi, in tempi più recenti, la penalizzazione verso i docenti che insegnano nei nostri istituti, i quali, lo ricordiamo, essendo paritari, secondo la Legge 62 del 2000, svolgono un servizio pubblico integrato, esattamente come la scuola statale. 

Pertanto non si comprende come mai nell’accordo raggiunto fra il MIUR e le Organizzazioni Sindacali, per quanto riguarda la stabilizzazione dei precari e l’attivazione dei PAS, abbiano escluso proprio il personale delle nostre scuole.

Non si comprende come mai le nostre scuole devono rispettare gli obblighi che la legge sulla parità persegue, ma non ci si accorga mai dei diritti che le nostre scuole devono vantare; non si comprende come mai le norme prevedano l’obbligo di avere a disposizione docenti abilitati, ma poi è proprio lo Stato, cui spetta il dovere di abilitare i docenti, non avvia i percorsi che possano permettere ai giovani laureati di conseguire l’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado.

Infine ci si dimentica come i “nostri” docenti, dopo aver prestato servizio nelle nostre scuole, siano molto preparati e aggiornati dei neoassunti nella scuola statale, dopo aver seguito diversi corsi di formazione. In pratica le scuole paritarie svolgono un “servizio” importante per lo Stato, poiché formano i prossimi insegnanti delle sue scuole.

Concludendo il Prof. Piero Cattaneo esprime la ferma preoccupazione e dissenso verso queste prese di posizione del Ministro Lorenzo Fioramonti, concordando con quanto affermato a livello nazionale dalla FIDAE e dalle altre associazioni di settore.

Leave a Comment